loading

Content

Progetto grafico: Willi Spirig, Rorschach. © Posta Svizzera SA

50 anni di informazioni sulle intossicazioni

Da 50 anni Tox Info Suisse offre i suoi servizi tutti i giorni, 24 ore su 24, al numero d’emergenza 145. La maggior parte delle quasi 37’500 richieste annue, provenienti sia da privati sia da medici, riguarda intossicazioni da farmaci. Ne sono colpiti soprattutto i più piccoli, che ingurgitano pillole non adeguatamente riposte, al riparo dalla loro curiosità. Ma Tox Info Suisse è interpellato quotidianamente anche per casi di sovradosaggio negli adulti – spesso per atti deliberati di disperazione. Una consulenza su due riguarda bambini sotto i cinque anni, e opportune misure di profilassi potrebbero ridurre di molto il numero di questi incidenti. Per approfondire l’argomento, e per ogni altro consiglio in tema di veleni, è possibile consultare la homepage di Tox Info Suisse (toxinfo.ch). Inoltre chi voglia conoscere le ultime novità sui veleni può farsi aggiornare tramite la App di Tox Info Suisse. Tox Info Suisse è una fondazione privata di pubblica utilità, e viene finanziata da pharmaSuisse, scienceindustries, santésuisse, Swissmedic e H+ (ospedali svizzeri), SUVA, FMH e dai cantoni, dall’UFSP e da numerose donazioni di aziende e privati.

Dr. med. Christine Rauber-Lüthy, responsabile medico, Tox Info Suisse